SCONTO del 20%

Climax Trifoglio rosso Farmaderbe

Aggiungere al carrello
  • Descrizione

Climax è un integratore alimentare a base di Angelica, Trifoglio rosso, Dioscorea, Agnocasto e Cimicifuga, estratti vegetali utili per contrastare i disturbi della menopausa.

NUOVA FORMULA ESCLUSIVA ARRICCHITA CON TRIFOGLIO ROSSO E PRIVA DI SOIA
CONTRASTA LE IRREGOLARITÀ DEL CICLO MESTRUALE DURANTE IL CLIMATERIO
CONTRASTA I PRINCIPALI SINTOMI DELLA MENOPAUSA APPORTANDO FITOESTROGENI NATURALI
DOSAGGIO MODULABILE IN BASE ALL'INTENSITÀ DEI SINTOMI

senza glutine

Migliora la qualità della vita riconquista la tua femminilità

Disturbi comuni

DISTURBI VASOMOTORI vampate di calore, ipertensione,
palpitazioni, sudorazione, cellulite
DISTURBI PSICHICO COMPORTAMENTALI irritabilità,
ansia, depressione, insonnia, perdita della memoria e della
concentrazione (causate da una scarsa ossigenazione cerebrale)
DISTURBI UROLOGICI vaginiti e cistiti
DISTURBI OSTEOARTICOLARI artrosi, aumento del rischio di osteoporosi
DISTURBI GENERALI affaticamento, aumento del peso, secchezza cutanea

AI giorno d'oggi, nei paesi industrializzati, la donna raggiunge in media gli 82 anni e quindi trascorre più di un terzo della propria esistenza in menopausa. Menopausa significa arresto delle mestruazioni: la parola deriva dal greco menos (mese) e pausis (fine). In realtà la scomparsa delle mestruazioni è soltanto uno dei segni più evidenti della menopausa, non certo il mutamento più importante che avviene nel corpo della donna. Tutto parte dalla cessazione della funzione ovarica e dal progressivo esaurirsi della produzione di ormoni femminili. Questo provoca diversi disturbi e malesseri ed annulla quel "privilegio biologico" che la protegge da una serie di disturbi, come le malattie cardiovascolari. Estrogeni e progesterone, infatti, agiscono su tutto l'organismo: cervello, cuore, pelle, sistema nervoso, organi genitali, metabolismo dei grassi e ossa.
La menopausa è preceduta da una fase chiamata CLIMATERIO caratterizzato da irregolarità del ciclo mestruale associato a disturbi psichici (sindrome ansiosa depressiva, alterazione dell'umore, insonnia, svogliatezza) e disturbi organici (cefalea, palpitazioni, vampate di calore). Durante la menopausa queste manifestazioni assumono un carattere più accentuato e si sommano altri disturbi quali: osteoporosi, cistiti, ispessimento cutaneo.
Gli effetti della menopausa sono molto variabili da donna a donna. Ci sono donne che la vivono senza problemi ed altre che la vivono come un incubo, tormentate da sintomi intollerabili.
Con il termine menopausa generalmente s'intende anche la postmenopausa, fase in cui ci possono essere gravi conseguenze per l'organismo, senza precedenti avvisaglie. Gli effetti precoci ed intermedi, anche se molto fastidiosi, non costituiscono mai un rischio per la vita, mentre gli effetti tardivi sono molto più pericolosi e subdoli, dato che spesso ci si accorge della loro esistenza quando già sono intervenuti danni irreparabili, sintomi tardivi, osteoporosi e malattie cardiovascolari

Con la cessazione della funzione ovarica viene meno il ruolo protettivo degli estrogeni nei confronti dell'apparato cardiovascolare. Aumentano i trigliceridi ed il colesterolo, fattori che innescano il processo d'arterosclerosi, e spesso insorge l'ipertensione, con un rischio maggiore d'infarto.
L'osteoporosi può essere definita come una riduzione della massa ossea, tale da poter causare fratture in seguito a traumi minimi. La riduzione della massa ossea è un fenomeno fisiologico legato all'età (inizia dopo i 30 anni), avviene in entrambe i sessi ed è causato da una diminuzione della formazione di nuovo tessuto osseo. In menopausa per effetto della mancanza d'estrogeni, si può avere una perdita accelerata della densità ossea, dovuta alla minor produzione di collageno.

La menopausa dovrebbe rappresentare per la donna un momento per rivalutare le proprie abitudini di vita con particolare attenzione ad un'alimentazione sana, al movimento fisico giornaliero, all'equilibrio tra attività e riposo, alla necessità di continui stimoli mentali.

MODO D’USO: Si consiglia l'assunzione di 1 compressa al giorno.
Per l’uso del prodotto e per la durata della sua assunzione si consiglia di consultare il medico.

INGREDIENTI
Ingredienti  per  compressa:  Angelica  radice  plv  (Angelica  sinensis  Diels.)  130  mg, Trifoglio  rosso  fiori  e.s.  (Trifolium  pratense  L.,  maltodestrine)  100  mg  tit.8%  Isoflavoni,  Dioscorea  rizoma  e.s. (Dioscorea  villosa  L.,  maltodestrine)  100  mg  tit.10%  Diosgenina,  Agente  di  carica:  Cellulosa  microcristallina; Agnocasto  frutto  e.s.  (Vitex  agnus-castus  L.,  maltodestrine)  80  mg  tit.  0,5%  Agnuside,  Cimicifuga  rizoma  e.s. (Cimicifuga racemosa Nutt., maltodestrine) 50 mg tit. 2,5% Triterpenglicosidi, Antiagglomeranti: Magnesio stearato, Biossido di silicio; Gomma arabica.

 Avvertenze: Attenersi alle descrizioni riportate sulla confezione. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni.  Gli integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare le quantità di assunzione indicate Le descrizioni non hanno carattere medico e/o scentifico , ma solo a titolo informativo e sono ricavate da pubblicazioni liberamente accessibili al pubblico. . Per l'uso del prodotto e per la durata della sua assunzione si consiglia di consultare il medico. II prodotto non va comunque utilizzato in presenza di disfunzioni o malattie epatiche.

 I prodotti non presentano particolari controindicazioni, neppure per periodi di assunzione prolungati. È preferibile  evitare  l’uso  di  piante  ad  azione  ormonale  in  gravidanza,  allattamento  ed  in  caso  di  tumori  estrogeno-
dipendenti. L’uso della Cimicifuga in caso di patologie epatiche deve essere consigliato sotto controllo medico; in soggetti sensibili, assunzioni prolungate oltre i sei mesi possono causare lievi disturbi gastrici

Contenuto: 60 compresse