SCONTO del 10%

OperFlora Rubigen Natur Farma

Aggiungere al carrello
  • Descrizione

Prodotto contenente 5 ceppi di probiotici, utili per favorire un equilibrato ecosistema intestinale.

La lattoferrina non è mai satura di ferro e il suo contenuto ferrico varia. Si trova soprattutto nel latte, ma è presente in molte secrezioni mucose come le lacrime e la saliva, protegge inoltre i neonati da infezioni all'apparato gastrointestinale.

Il Lactobacillus Acidophilus rappresenta il principale probiotico autoctono che colonizza il primo tratto intestinale, duodeno e digiuno. Diversi studi hanno evidenziato che Lactobacillus Acidophilus è caratterizzato dalla capacità di inibire la crescita batterica e fungina, costituendo un utile sistema di difesa fisiologico in caso di infezioni da diversi batteri e miceti patogeni, in particolare la Candida Albincans.

Lactobacillus Acidophilus infatti produce acido lattico nel corso del suo metabolismo acidificando l’ambiente circostante e creando condizioni che limitano fortemente la crescita degli stessi lattobacilli, ma anche quella di altri batteri e specialmente di E. coli, la cui crescita si blocca a PH inferiori a 5. L’effetto batteriostatico dei lattobacilli si manifesta anche nei confronti di Salmonella, bacteroidi e clostridi. Lactobacillus Acidophilus inoltre favorisce le normali funzioni intestinali in caso di intestino pigro, diarrea e flatulenza, in particolare se ne consiglia l’assunzione durante e dopo una cura antibiotica.

L'interesse per il L. reuteri è iniziato ad aumentare quando da diversi studi è emerso che questo batterio, somministrato isolatamente o attraverso alimenti o integratori, può colonizzare l'intestino e svolgere un'azione positiva per la salute dell'organismo. Attualmente è considerato un probiotico
L'azione anti-microbica
Il L. reuteri è in grado di produrre una sostanza antibiotica ad ampio spettro, questa sostanza, chiamata “reuterina”, è in grado di inibire la crescita nel tratto gastro-intestinale di batteri patogeni (gram-negativi e gram-positivi), con effetti importanti per la protezione dell'organismo.

Lactobacillus rhamnosus GG resiste all'acidità gastrica e ai sali biliari ed è in grado di aderire alla mucosa gastrointestinale. La capacità di resistenza all'acidità gastrica e ai sali biliari è conseguenza della capacità del batterio di produrre proteine antistress che gli conferiscono maggiori capacità di sopravvivenza nel transito intestinale dopo l'assunzione orale.

La ben nota alta capacità di adesione alle mucosa intestinale è spiegabile per la presenza sulla parete batterica di un esopolisaccaride ricco in galattosio; nonché per la capacità del batterio di produrre proteine di superficie simili a pili, noti per essere capaci di mediare l'adesione alle cellule epiteliali.

La modulazione indotta sul sistema immunitario sembra trovare spiegazione nella scoperta di una proteina solubile secreta dal L. rhamnosus, la proteina P40. Sembra che questa proteina riduca lo stato infiammatorio e l'apoptosi delle cellule epiteliali migliorando l'effetto barriera nei confronti dei patogeni intestinali.

ll Lactobacillus rhamnosus GG è capace di stimolare la produzione di alcune citochine quali:

    TNF-α,
    IL-1β,
    IL-6,
    IL-10,
    IL-12 e
    IFN-γ.

Il Lactobacillus rhamnosus inibisce l'apoptosi intestinale delle cellule epiteliali e migliora le funzioni di barriera dell'intestino grazie ad una modulazione della ciclossigenasi-2 (COX-2)

A differenza del maggior numero degli altri batteri, lo Streptococcus thermophilus è un microrganismo utile all’organismo visto che è uno dei due probiotici alla base degli yogurt, ed infatti insieme al Lactobacillus bulgaricus costituisce i fermenti lattici. Il compito principale svolto dai fermenti lattici dello yogurt, ossia il Lactobacillus bulgaricus e loStreptococcus thermophilus, è quello di stimolare il corretto funzionamento e la regolarità della flora intestinale: questi due fermenti non superano la barriera gastrica dell’intestino e vengono ospitati all’interno dell’organismo come microrganismi vivi che assunti regolarmente apportano dei benefici alla salute dell’uomo. Lo Streptococcus thermophilus può quindi essere considerato un batterio anomalo in quanto pur facendo parte della famiglia degli streptococchi, a differenza degli altri microrganismo non è dannoso per la salute dell’organismo umano in quanto è un probiotico, considerato un alleato per il benessere generale dell’organismo in quanto ha la capacità di migliorare l’assimilazione del lattosio, scongiurando eventuali problemi legate alle intolleranze di tipo alimentare.


MODO D’USO: 2 cps al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto la mattina.

Avvertenze: Attenersi alle descrizioni riportate sulla confezione. Le Informazioni non hanno carattere medico e/o scentifico , ma solo a titolo informativo e sono ricavate da pubblicazioni liberamente accessibili al pubblico. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata.Gli integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. In caso di gravidanza, allattamento, bambini o in presenza di patologie leggere attentamente le avvertenze riportate eventualmente sulla confezione e si raccomanda di sentire il parere del medico. Non utilizzare se presente ipersensibilità o allergia individuale verso uno o più componenti.

14 cps da 300 mg