dantiche_terre

D'Antiche Terre

Siamo nati tra filari di vigneti. E prima ancora nei vivai di barbatelle e talee. Un rapporto antico con uve pregiate. Fatto di confidenza e di conoscenza. Per lunghi anni l’eccellenza delle nostre uve ha garantito quella del vino. E contribuito alla crescente affermazione di molte cantine irpine. Ma sempre nel più assoluto anonimato. Gregari oscuri di un successo non riconosciuto. Poi la svolta. Legata anche alle legittime ambizioni dei figli. Dar vita a una propria cantina per riscattare un lungo silenzio e uscire dall’ombra. Nasce nel 1988 D’Antiche Terre che nel nome racchiude due punti di forza: la storia che abbiamo alle spalle e le nostre radici contadine. Il vino è figlio dell’uva. E noi siamo tra i pochi a conoscerla.

L’irpinia conta 3 vini a denominazione di origine controllata e garantita: il Taurasi, il Greco di Tufo e il Fiano di Avellino. Un trittico di grandi vini che racconta la storia delle nostre terre e ne denota il successo a livello nazionale ed internazionale. Nascono tutti sui nostri territori e di questi posti hanno il sapore e l’odore. Vini nobili d’elevata personalità ma allo stesso tempo semplici, apprezzati ieri come oggi. Il Taurasi che deriva dal vitigno Aglianico è una Docg dal 1993 ed è stata per dieci anni l’unica del Mezzogiorno. E’ il rosso che costituisce l’orgoglio della produzione di uno dei vitigni a bacca rossa più importanti d’Italia, l’Aglianico, sicuramente il più significativo del Sud. Il Greco di Tufo ha ottenuto dal 2003 il riconoscimento Docg. E’ il bianco autoctono più famoso in Italia e proviene da uve delle coste di Santa Paolina e Tufo e dalle colline di Montefusco e Prata Principato Ultra. Il suo successo è da ricercarsi in due elementi distintivi: la calda luce del sole, capace di regalare una maturazione ottimale alle uve anche quando sono posizionate in altura, e il suolo vulcanico e ricco di zolfo. Il Fiano, che deriva dal vitigno Vitis Apiana, è un vino dolce e molto longevo. D’Antiche Terre lo produce negli appezzamenti di Serra di Pratola e Manocalzati.
Nella gamma aziendale due bianchi, un rosso e un rosato fanno parte della tipologia di vini a Denominazione d’Origine Controllata: sono il Sannio Falanghina, l’Irpinia Code di Volpe, L’Irpinia Aglianico e l’Aglianico Rosato.

Spumante D'Antiche Terre

Taurasi DOCG D'antiche Terre

Taurasi Riserva DOCG D'antiche Terre

Fiano DOCG D'antiche Terre

Greco di Tufo DOCG D'antiche Terre

Irpinia Aglianico DOC D'antiche Terre

Irpinia Code di Volpe DOC D'antiche Terre

Aglianico Rosato Doc D’Antiche Terre