LaBetulla Farmaderbe

Utilizzo: prevenzione e trattamento delle rughe; pelli rilassate e spente.


La pelle inizia ad invecchiare già a 25 anni e le prime rughe si formano ai lati della bocca, sotto le palpebre e sulla fronte. L'invecchiamento cutaneo è un processo biologico che comporta profonde modificazioni che coinvolgono tutte le strutture della pelle, da quelle superficiali alle più profonde. È determinato da fattori genetici, fisiologici, ambientali e dalla contrazione dei muscoli d'espressione facciali. È stato chiaramente stabilito che queste alterazioni possono essere significativamente limitate con la riduzione di catecolamine e la modulazione del complesso SNARE formato dalle proteine VAMP, Sintaxina e SNAP-25 (SyNaptosomal Associated Protein). SNARE interviene nel processo di ancoraggio, fusione ed esocitosi delle vescicole portatrici dei neurotrasmettitori che, liberato nella giunzione sinaptica, avvia la contrazione muscolare. Per un viso sempre giovane è fondamentale mantenere idratata la pelle con una strategia antirughe mirata e decisa a livello del contorno occhi, del collo, ai lati della bocca e sulla fronte.
Meritano una particolare attenzione le rughe d’espressione che si formano per la contrazione dei muscoli facciali come il corrugamento della bocca e l'ammiccamento frequente degli occhi. Se la pelle del viso viene trascurata è proprio da queste lievi increspature che si sviluppano i solchi e le rughe tanto odiate dell’età avanzata!
Nei  prodotti  LINFA  DI  BETULLA  la  migliore  linfa  di Betulla  biologica  sostituisce  l’acqua  per  regalare  ad  ogni  applicazione  una  carezza  di  primavera.  Formule  leggere, eco-compatibili, ricche di ingredienti funzionali vegetali ad  azione  idratante,  anti-età,  riparativa  e  protettiva:  in  Natura c’è già tutto quello che serve per una pelle perfetta! 
Per  il  suo  portamento  elegante  ed  evocativo,  la  Betulla  è chiamata  “Signora  delle  foreste”:  la  sua  chioma  leggera  e luminosa le conferisce un aspetto puro e delicato, simbolo di rinascita  e  di  ripresa  della  vita  dopo  i  rigori  invernali. Appena  sciolte  le  nevi,  infatti,  sono  proprio  i  suoi  candidi  tronchi  a  presentare  le  prime  timide  foglioline,  segno inequivocabile dell’imminente primavera. In questa stagione la sua linfa è naturalmente ricca di molecole nutrienti fondamentali  per  il  risveglio  dei  germogli,  ma  utilissimi  anche  per  dare  maggiore  luminosità  al  viso  e  favorire  la proliferazione cellulare epidermica: zuccheri (fruttosio, glucosio e saccarosio), acidi organici (malico e succinico), proteine  ed  aminoacidi  (in  particolare  glutamina  e  citrullina),  minerali  (sodio,  potassio,  calcio,  magnesio, manganese,  rame  e  zinco). 
È  stato  osservato  che  l’applicazione  topica  di  linfa  di  Betulla  favorisce  la  divisione cellulare  ed  il  differenziamento  delle  cellule  della  pelle,  sostenendo  la  sintesi  di  molecole  come  la  Filaggrina  e l’Involucrina che a loro volta costituiscono il Natural Moisturizing Factor (NMF), naturalmente presente sullo strato corneo epidermico al fine di regolarne la funzione barriera e mantenere costante l’idratazione cutanea. Presenta inoltre una  riconosciuta azione anti-age,  determinata dallo stimolo  alla sintesi di nuovo  collagene  associato  ad  un  elevato potere  antiossidante  ed  antinfiammatorio:  contiene  infatti  piccole  quantità  di  Acido  Acetilsalicilico  e  composti  aromatici in grado di inibire le Cicloossigenasi, controllando la sintesi di molecole pro-infiammatorie.

La Betulla Crema Notte Farmaderbe

Aggiungere al carrello

La Betulla Crema Giorno Farmaderbe

Aggiungere al carrello

La Betulla Contorno Occhi Farmaderbe

Aggiungere al carrello